Appello a cittadini e associazioni. Sottoscrivete #EspostoIlvaEni2017

#EspostoIlvaEni2017

Il 7 dicembre alle ore 10.00 presso la sala degli Specchi del Municipio di Taranto l’Associazione Peacelink presenterà in conferenza stampa i contenuti di un dossier che depositerà a mezzo esposto nei giorni successivi presso la Procura della Repubblica di Taranto. Documenti e materiale media (fotografie e video) relativi alle attività produttive dello stabilimento siderurgico Ilva e della raffineria Eni, dove si evidenziano criticità ambientali connesse al loro ciclo produttivo, caratterizzano questo dossier denominato #EspostoIlvaEni2017.

Lanciamo l’appello, da Trieste ad Augusta, passando da ogni regione italiana, dove cittadini ed associazioni affrontano problematiche legate all’inquinamento, al fine di poter unire le nostre conoscenze e le nostre esperienze maturate in anni di cittadinanza attiva nell’ambito delle vertenze ambientali. Per questo abbiamo pensato di dare la possibilità a cittadini ed associazioni sul territorio locale, nazionale, ed oltre, di sottoscrivere moralmente #EspostoilvaEni2017.

Contiamo nella partecipazione di chiunque voglia dare il suo contributo in un momento particolarmente favorevole all’unione degli intenti delle associazioni tarantine, e per questo estendiamo il nostro invito al territorio nazionale, per essere più forti, per sapere ed avere ragione, per ottenere giustizia ambientale. I nostri contatti non termineranno con questa sottoscrizione, anzi, a partire da qui continueremo a faremo rete.

Le modalità di sottoscrizione sono due: firma cartacea su modulistica presso i punti previsti o firma digitale on line. In entrambi i casi tutte le informazioni sano pubblicate sul sito web giustiziapertaranto.org
La raccolta firme terminerà entro e non oltre il 9 dicembre ed in occasione della conferenza del 7 faremo il punto della situazione. Tutte le firme raccolte saranno allegate all’esposto.

SOTTOSCRIVI SU GIUSTIZIAPERTARANTO.ORG

Per Peacelink

Fulvia Gravame, Alessandro Marescotti, Luciano Manna

Fonte: Peacelink.it – https://www.peacelink.it/ecologia/a/44862.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *