Richiedenti asilo: i numeri record delle revoche dell’accoglienza

M. S. ha una moglie e sei figli. Nel 2016 ha lasciato il suo Paese, il Pakistan, e raggiunto l’Italia. Dopo aver fatto domanda di protezione internazionale viene sistemato in un centro di accoglienza straordinaria (CAS) del Nord Italia, in Lombardia, con altre 200 persone. Riesce a trovare un lavoro nel campo dell’edilizia, a guadagnare qualcosa e a spedirne parte alla sua famiglia. Nella primavera 2017 il suo datore di lavoro gli propone una trasferta a Roma. Ne parla con il…

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Fonte: Altreconomia – https://altreconomia.it/revoche-accoglienza/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *