Il 24 marzo manifestazione antifascista unitaria a Carrara

Carrara – Il popolo antifascista si muove a Carrara dopo le provocazioni delle svastiche sulla sede provinciale dell’Anpi a Carrara e sulla sede della Cgil a Massa-Carrara. Il corteo si ritroverà davanti alla sede Anpi in viale Potrignano alle 15 e sfilerà in centro sino a Piazza delle Erbe, simbolo della resistenza apuana.

Ad annunciare la mobilitazione è il Comitato Antifascista Massa Carrara: “Si stanno moltiplicando nel nostro Paese organizzazioni neofasciste o neonaziste presenti in modo crescente nella realtà sociale e sul web. Esse diffondono i virus della violenza, della discriminazione, dell’odio verso chi bollano come diverso, del razzismo e della xenofobia, a ottant’anni da uno dei provvedimenti più odiosi del fascismo: la promulgazione delle leggi razziali.

Anche il nostro territorio è oggetto, da mesi ormai, di comportamenti e atti intollerabili che richiamo al nazifascismo: gli sfregi ai monumenti della resistenza, l’esibizione della bandiera della Repubblica Sociale Italiana sul Sagro in occasione della ricorrenza della strage di Vinca e da ultimo gli sfregi perpetrati ad Anpi e CGIL.

Fatti questi che necessitano di una ferma condanna da parte di tutto il territorio e ci devono vedere impegnati nella riaffermazione dei valori fondanti della nostra Carta Costituzionale nata dalle ceneri del fascismo a seguito della lotta di liberazione.

Per questo, uniti, vogliamo dare una risposta umana a tali idee disumane affermando un’altra visione delle realtà che metta al centro il valore della persona, della vita, della solidarietà, della democrazia come strumento di partecipazione e di riscatto sociale.

Invitiamo le istituzioni a operare perché lo Stato manifesti pienamente la sua natura antifascista in ogni sua articolazione, impegnandosi in particolare sul terreno della formazione, della memoria, della conoscenza e dell’attuazione della Costituzione.

Richiamiamo le forze democratiche a mobilitarsi. L’esperianza della Resistenza ci insegna che i fascismi si sconfiggono con la conoscenza, con l’unità democratica, con la fermezza delle istituzioni”.

Prime adesioni:

Anpi Massa Carrara – Cgil Massa Carrara – Arci Massa Carrara – Uil Area Nord Toscana – Cisl Toscana Nord – Movimento 5 Stelle – Partito Democratico – Liberi e Uguali – Rifondazione Comunista – Sinistra Anticapitalista – Partito Repubblicano – Partito Socialista – Sinistra Italiana – Carc – Carrara Bene Comune – Fiap – Archivi della Resistenza – Istituto Storico della Resistenza Apuana – Accademia Apuana della Pace – Libera La Spezia – Coordinamento Migranti Toscana Nord

(da http://www.voceapuana.com/carrara/politica/sabato-grande-manifestazione-9024.aspx)

Fonte: Anpi – http://anpi.it/a1959/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *