Hugo Pratt, linee d’orizzonti
Mostra dal 7 aprile 2018 al 24 marzo 2019
Museo des Confluences, Lione
Immergetevi nel mondo di Hugo Pratt, un artista che ha inciso in modo relvante nel panorama dei fumetti, dando vita a Corto Maltese, il marinaio romantica, perfetta incarnazione dell’antieroe, ma anche a molti altri personaggi.
Come Corto, Hugo Pratt ha vissuto intensamente: viaggi, letture e incontri, in tutti i paesi del mondo, culture dimenticate, e nel tempo. Temi che sono altrettanti scali in un lungo percorso espositivo; immersivo, quasi iniziatico. Dal “Grande Nord canadese” al “Grande Oceano” attraverso l’Africa, l’Amazzonia, l’America precolombiana, questa “letteratura disegnata”, aperta al mondo, dialoga con gli oggetti etnografici di varie collezioni, quelli stessi disegnati da Pratt, presentati in mostra.

Ritrato di Hugo Pratt

Da un concetto originale sviluppato da Cong e dal Museo delle Confluenze. In collaborazione con Arte, France Culture, Le Figaro magazine e France 3 Auvergne Rhône Alpes. I curatori sono Patricia Zanotti, colorista delle opere di Pratt e la sua collaboratrice, e Pierre Michel, storico e amico di Pratt, che ha pubblicato diversi libri dedicati a Pratt tra cui, insieme a Hugo, il magnifico “Donne di Corto Maltese” Casterman 1994.
Video: https://player.vimeo.com/video/261308967?autoplay=1
sito della mostra: http://www.expositionpratt.fr/it/

LIBEX commento: una mostra da non perdere!

Qualche vignetta originale in mostra

Foto dell’interno della mostra

Maschere e altri oggetti

Il migliore della mostra: la lanterna magica

Seguiteci sui social network:

Fonte: Librexpression.eu – https://www.libex.eu/2018/04/10/una-magnifica-mostra-di-hugo-pratt/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *