Una mattina,

25 aprile, sempre. Oggi per il manifesto.

Riporto poi un’ottima spiegazione/esempio di cosa significa 25 Aprile oggi. Di Laura Eduati: “L’altro giorno in quartiere ho incontrato un’amica, la quale mi ha raccontato che una nostra conoscente è stata operata al cuore al San Camillo. “Sai”, mi diceva questa amica, “il cardiochirurgo che ha fatto l’intervento è Musumeci, quello famosissimo a livello internazionale”. Questa notte quello stesso medico ha operato d’urgenza Napolitano e quando ho riletto il suo nome nelle notizie di stampa non ho potuto non pensare: vedi, in questo Paese può succedere che uno stesso chirurgo di fama la mattina veda un ex presidente della Repubblica e la sera una persona normale che non ha agganci con nessuno di importante, e questo trattamento sanitario indifferente alla provenienza sociale mi sembra una delle conquiste più grandi e civili del mondo, ed è naturalmente figlia della Repubblica nata il 25 aprile. Questa cosa mi ha molto emozionata, e sono piena di gratitudine“.

Fonte: Maurobiani.it – http://maurobiani.it/2018/04/26/una-mattina/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *