Armi: un futuro di pace?

Zilioli Veronica – 5D, liceo delle scienze umane
A.S. 2017-2018

Introduzione

Nell’ultimo anno, mentre leggevo e cercavo informazioni riguardo all’argomento degli armamenti, mi accorgevo dell’amarezza e della delusione che queste notizie suscitavano in me: più mi addentravo nelle profondità del mare, più mi sentivo schiacciata dal peso dell’acqua. Allora è emersa la volontà di fare qualcosa, di informarmi e fare informazione, di schierarmi e di sostenere dei progetti di pace. Per questo ho deciso per prima cosa di scrivere la mia tesina sulle armi, non perchè mi piacciano, anzi, al contrario: ho preso l’occasione per conoscere più a fondo questi argomenti e, trattandoli, capire davvero quale negativa importanza abbiano. Nonostante l’amarezza, credo che dobbiamo essere coscienti di situazioni che non vengono esplicitate dai media e credo, inoltre, che si debba avere sempre uno sguardo positivo verso il futuro. Per questo nelle prospettive finali presenterò dei risultati importanti a livello internazionale per la lotta alle armi atomiche.

Nel testo tratterò i seguenti argomenti:

  • Commercio armi italiane;
  • Spese militari 2017;
  • Atomica in Italia (collegamento con Svevo e Orwell);
  • prospettive finali: droni, ICAN, trattato per la messa al bando delle armi nucleari.

leggi tutta le tesi nel PDF

Fonte: Opal Brescia – http://opalbrescia.org/armi-un-futuro-di-pace/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *