Leonardo, Fincantieri e gli interessi in Egitto: parteciperanno all’esposizione sulle armi patrocinata da Al-Sisi al Cairo
Gianni Rosini – Fonte: ©Il Fatto Quotidiano
2 dicembre 2018

Mentre il presidente della Camera interrompe i rapporti con Il Cairo fino a quando non si arriverà a una verità sulla scomparsa di Giulio Regeni e con i pentastellati che hanno sempre criticato l’export di armi verso il Paese a causa delle costanti violazioni dei diritti umani da parte delle forze di sicurezza, le due aziende che hanno lo Stato Italiano come principale azionista parteciperanno a un evento organizzato dal numero uno del governo egiziano

Su oltre 350 aziende legate al settore degli armamenti a livello mondiale, saranno dieci quelle italiane che parteciperanno all’esposizione internazionale della Difesa (Egypt Defence Expo) che si terrà dal 3 al 5 dicembre a Il Cairo, in Egitto. Tra queste, ci saranno anche due aziende che hanno lo Stato Italianocome principale azionista, Leonardo e Fincantieri, che così potranno promuovere i loro ultimi prodotti alla clientelainternazionale in un evento patrocinato dal presidente egiziano, ʿAbd al-Fattāḥ al-Sisi, e dalle forze armate, dal ministero della Difesa e dal ministero per la Produzione Militare dell’Egitto…leggi tutto l’articolo

Fonte: Opal Brescia – http://opalbrescia.org/leonardo-fincantieri-e-gli-interessi-in-egitto-parteciperanno-allesposizione-sulle-armi-patrocinata-da-al-sisi-al-cairo/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *