Newsletter n°568 del 5 dicembre 2018

Il ritorno in auge della “austerità espansiva”

Il ritorno in auge della “austerità espansiva”
O. Blanchard e J. Zettelmeyer, in un recente articolo nel valutare la Nadef 2018 ripropongono la logica della “austerità espansiva”, sostenendo che oggi nel nostro Paese si verificherebbe il suo reciproco, la “espansione fiscale restrittiva”. Una polemica vecchia e pericolosa per la stessa tenuta della Ue.
Felice Roberto Pizzuti

Sparigliare i giochi pericolosi in Italia e in Europa
La situazione è difficile e pericolosa, non per la pretesa fragilità dell’economia italiana, ma perché gialloverdi, Commissione europea e molti stati Ue hanno aperto sul caso Italia un grottesco conflitto, perché si sta discutendo di una sanzione che verrebbe inflitta sulla base di stime e aspettative e non di fatti.
Sergio Bruno

Lo strano caso di Carlos Ghosn
Il super manager dell’auto, brasiliano di origini libanesi, Carlos Ghosn è in cella a Tokyo per evasione fiscale ma della sua caduta in disgrazia non è chiaro né il come né il perché. Era a capo dell’alleanza franco-nipponica tra Renault, Nissan e Mitsubishi, che ha strappato a Toyota e Volkswagen.
Guglielmo Ragozzino

Boss e colletti bianchi in terra emiliana
Corruzione e ‘ndrangheta sono agenti economici utilizzati per alterare il mercato e determinare condizioni di vantaggio illegale e criminale. È cambiata la cultura imprenditoriale di parte dell’imprenditoria del Nord che ha a che fare con i mafiosi con i quali tratta affari o ha relazioni commerciali.
Enzo Ciconte

Crisi Svezia, la ciambella socialdemocratica
In Svezia dopo le elezioni di settembre ancora non c’è un governo in carica. Si parla di crisi della democrazia e del modello svedese con i progressi del partito della destra xenofoba, ma la crisi è di lunga data.
Cecilia Navarra, Cristiano Lanzano

Fonte: Sbilanciamoci.info – http://sbilanciamoci.info/newsletter-n568-del-5-dicembre-2018/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter n°568 del 5 dicembre 2018

Il ritorno in auge della “austerità espansiva”

Il ritorno in auge della “austerità espansiva”
O. Blanchard e J. Zettelmeyer, in un recente articolo nel valutare la Nadef 2018 ripropongono la logica della “austerità espansiva”, sostenendo che oggi nel nostro Paese si verificherebbe il suo reciproco, la “espansione fiscale restrittiva”. Una polemica vecchia e pericolosa per la stessa tenuta della Ue.
Felice Roberto Pizzuti

Sparigliare i giochi pericolosi in Italia e in Europa
La situazione è difficile e pericolosa, non per la pretesa fragilità dell’economia italiana, ma perché gialloverdi, Commissione europea e molti stati Ue hanno aperto sul caso Italia un grottesco conflitto, perché si sta discutendo di una sanzione che verrebbe inflitta sulla base di stime e aspettative e non di fatti.
Sergio Bruno

Lo strano caso di Carlos Ghosn
Il super manager dell’auto, brasiliano di origini libanesi, Carlos Ghosn è in cella a Tokyo per evasione fiscale ma della sua caduta in disgrazia non è chiaro né il come né il perché. Era a capo dell’alleanza franco-nipponica tra Renault, Nissan e Mitsubishi, che ha strappato a Toyota e Volkswagen.
Guglielmo Ragozzino

Boss e colletti bianchi in terra emiliana
Corruzione e ‘ndrangheta sono agenti economici utilizzati per alterare il mercato e determinare condizioni di vantaggio illegale e criminale. È cambiata la cultura imprenditoriale di parte dell’imprenditoria del Nord che ha a che fare con i mafiosi con i quali tratta affari o ha relazioni commerciali.
Enzo Ciconte

Crisi Svezia, la ciambella socialdemocratica
In Svezia dopo le elezioni di settembre ancora non c’è un governo in carica. Si parla di crisi della democrazia e del modello svedese con i progressi del partito della destra xenofoba, ma la crisi è di lunga data.
Cecilia Navarra, Cristiano Lanzano

Fonte: Sbilanciamoci.info – http://sbilanciamoci.info/newsletter-n568-del-5-dicembre-2018/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *