Al via un ciclo di seminari per i delegati Fiom Piemonte

Fiom Cgil Piemonte, in collaborazione con Sbilanciamoci! e Collettiva, organizza “Lavorare sui confini dei nuovi orizzonti”, un programma di formazione articolato in una serie di seminari a cadenza mensile, rivolto alle delegate e ai delegati Fiom piemontesi.

Fiom Cgil Piemonte, in collaborazione con Sbilanciamoci! e Collettiva, organizza “Lavorare sui confini dei nuovi orizzonti”, un programma di formazione articolato in una serie di seminari a cadenza mensile, rivolto alle delegate e ai delegati Fiom piemontesi.

Si parte il prossimo lunedì 28 gennaio, con un appuntamento centrato sul tema delle pensioni. L’idea alla base della formazione: “Conoscere la realtà dei fatti, dotarsi di un punto di vista autonomo a partire dalla rappresentanza delle lavoratrici e dei lavoratori e costruire i rapporti di forza nei luoghi di lavoro e nella società per trasformare la realtà con giustizia e nei limiti ambientali del pianeta”.

Qui di seguito il calendario degli appuntamenti:

Gennaio 2019

LE PENSIONI, OGGI E DOMANI

Limiti e contraddizioni del sistema previdenziale oggi e prospettive del sistema previdenziale nei prossimi decenni. Alcune proposte per cambiarlo.

Con Angelo Marano

Febbraio 2019

IL REDDITO DI CITTADINANZA

Che cos’è il reddito di cittadinanza, la storia e le diverse esperienze negli altri paesi, le diverse forme di reddito “sociale” realizzate in Italia (social card, SiA, ReI, ecc.) e cosa prevede il “reddito di cittadinanza” del governo Conte.

Con Giulio Marcon e Chiara Saraceno

Marzo 2019

COSA PRODURRE, COSA CONSUMARE

Come sta cambiando l’apparato produttivo e l’industria italiana dopo la rivoluzione tecnologica e industriale, quali sono le strade di una nuova politica industriale capace di innovazione, di

cambiare produzioni e consumi.

Con Mario Pianta

Aprile 2019

IMMIGRAZIONE: SI PUO’ FARE

Cosa cambia nell’accoglienza e nei diritti dei migranti con il Decreto Salvini. Ma l’accoglienza dei migranti può essere gestita senza che questo provochi reazioni e rifiuti della comunità locale. Si può fare, se è diffusa, ben organizzata e integrata nel territorio. A partire dall’esperienza di Trieste, un modello per tutta l’Italia.

Con Gianfranco Schiavone

Maggio 2019

EUROPA 2019

Nell’imminenza delle elezioni per il parlamento europeo, l’Unione europea è attraversata dai populismi e dai nazionalismi, da profonde contraddizioni e da una crisi delle sue prospettive. I problemi che abbiamo di fronte, la prospettiva di una riforma del modello europeo.

Con Colin Crouch e Monica Frassoni

Giugno 2019

LA DECRESCITA FA FELICE GLI OPERAI?

Che punti di contatto -politici, culturali e operativi- hanno la teoria ed il programma della “decrescita” con ilmiglioramento della condizione operaia nelle fabbriche e con un’economia diversa fondata sui bisogni sociali e non sul profitto?

Con Serge Latouche

Settembre 2019

IL CONTRATTO DI LAVORO HA UN FUTURO?

Dopo decenni di precarizzazione del mercato del lavoro e di attacco ai copri intermedi, al ruolo del sindacato confederale, e alla contrattazione collettiva, il contratto di lavoro nazionale ha ancora un futuro in Italia e nel mondo?

Con Andrea Roventini

Ottobre 2019

RAPPRESENTANZA SOCIALE E CONFLITTI

In una società attraversata da sommovimenti e conflitti sociali, come cambia il ruolo della rappresentanza sociale, come si articola, quale rapporto costruisce con la politica e le istituzioni,

come si organizza di fronte al cambiamento della democrazia.

Con Marco Revelli

Fonte: Sbilanciamoci.info – http://sbilanciamoci.info/al-via-un-ciclo-di-seminari-per-i-delegati-fiom-piemonte/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *