Auguri Maurizio, auguri sindacato

La Cgil – insieme agli altri sindacati – con Maurizio Landini può dare un contributo importante nella costruzione delle proposte e della mobilitazione per cambiare la rotta sbagliata che è stata seguita in questi anni. Il sindacato insieme a movimenti, campagne e terzo settore può avere un ruolo fondamentale: per il cambiamento e per contrastare […]

Auguri al nuovo Segretario della CGIL Maurizio Landini.In molte occasioni la Campagna Sbilanciamoci! ha avuto a fianco Maurizio Landini, prima come Segretario generale della FIOM e poi come membro della Segreteria nazionale della CGIL. Spesso la campagna ha sostenuto le mobilitazioni e le richieste del sindacato – dei sindacati – in questi anni. Ci siamo trovati insieme tante volte per chiedere un nuovo modello di sviluppo, un piano nazionale del lavoro, una lotta efficace alle diseguaglianze. Oggi, abbiamo di fronte sfide impegnative. Tra tutte, ribaltare il modello neoliberista – da tempo in crisi –, ma che sta continuando a provocare conseguenze nefaste sulla società con la precarizzazione del lavoro, la riduzione del ruolo dell’intervento dello stato, la crescita delle ingiustizie sociali.

Questo governo nato sulla base di un accordo-pateracchio è inadeguato a dare le risposte che oggi servirebbero. Non ci sono misure adeguate sul terreno del lavoro, della lotta alle diseguaglianze sociali, degli investimenti pubblici, del rafforzamento dei servizi del welfare, della riconversione dell’economia, della riduzione delle spese militari. E poi ci sono le inaccettabili politiche criminogene contro i migranti e i diritti. La CGIL – insieme agli altri sindacati – con Maurizio Landini può dare un contributo importante nella costruzione delle proposte e della mobilitazione per cambiare la rotta sbagliata che è stata seguita in questi anni. Il sindacato insieme a movimenti, campagne e terzo settore può avere un ruolo fondamentale: per il cambiamento e per contrastare le politiche sbagliate di questo governo.

E per costruire insieme un progetto complessivo di un modello di sviluppo diverso, che abbia come riferimento i valori della pace, dei diritti, dell’ambiente. Un modello di sviluppo fondato sulla riconversione ecologica, i diritti e la qualità sociale, i saperi e la formazione, consumi sostenibili ed energie pulite, il disarmo e la cooperazione. È quello che la Campagna Sbilanciamoci! propone – in modo concreto e specifico – da quando è nata e su cui speriamo di lavorare sempre di più insieme con la CGIL e gli altri sindacati.

Auguri Maurizio Landini, auguri CGIL.

Fonte: Sbilanciamoci.info – http://sbilanciamoci.info/auguri-maurizio-auguri-sindacato/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *