Un dialogo su lavoro, sindacato e conflitti

Lo scorso venerdì 22 marzo, presso la Scuola Normale Superiore di Firenze, incontro tra Maurizio Landini, segretario generale della CGIL e Donatella della Porta, politologa e docente: il video della conferenza.

Le trasformazioni del capitalismo italiano degli ultimi decenni hanno indebolito il lavoro, ridotto l’occupazione stabile, ridimensionato le tutele e il ruolo del sindacato, aumentato le disuguaglianze. Allo stesso tempo il lavoro va assumendo nuove forme, caratterizzate da contratti precari e part-time, dal ruolo delle piattaforme digitali, dalla frammentazione delle attività e delle qualifiche, dal lavoro dei migranti, con una vasta diffusione di bassi salari.

A partire da queste condizioni più difficili, il lavoro è tornato sulla scena sociale e politica con nuovi conflitti e mobilitazioni, e il sindacato è di fronte alla sfida di dare voce, tutela e rappresentanza a tutti i lavoratori e di stabilire il proprio ruolo sulla scena politica e istituzionale.

Il dialogo tra una studiosa dei movimenti sociali e il nuovo segretario della Cgil è l’occasione per affrontare da diverse angolature l’insieme di questi problemi.

Fonte: Sbilanciamoci.info – http://sbilanciamoci.info/un-dialogo-su-lavoro-sindacato-e-conflitti-sociali/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *