I nuovi cittadini dell’Unione

Nel 2017 i Paesi membri dell’Unione europea hanno riconosciuto la cittadinanza a oltre 800mila persone. I principali destinatari sono stati soggetti originari di Marocco, Albania e India. Il primo Paese europeo per quantità di provvedimenti -dati Eurostat alla mano- è l’Italia (oltre 146mila), in forte contrazione rispetto al 2016 (-27%)

Fonte: Altreconomia – https://altreconomia.it/i-nuovi-cittadini-dellunione/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *