Le scelte dei singoli, per quanto piccole siano, cambiano la storia

Trent’anni dopo piazza Tienanmen ricordiamo quel singolo uomo, il “rivoltoso sconosciuto”, la sua scelta definitiva, simbolica. E ricordiamo anche chi era alla guida del carro armato, che non volle, non seppe falciarlo. Anche di lui non abbiamo mai avuto notizie. Oggi quelle “decisioni” che cosa hanno lasciato? L’editoriale del direttore di Altreconomia, Pietro Raitano

Fonte: Altreconomia – https://altreconomia.it/scelte-che-cambiano-storia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *