Newsletter n.581 del 17 maggio 2019

Rapporto EuroMemorandum 2019

Un’altra economia per un’altra Europa

Il modello su cui sono state costruite le politiche economiche dell’Unione europea va archiviato. E il paradigma dell’Unione monetaria è iniquo e insostenibile. Alla vigilia delle elezioni del 26 maggio, il Rapporto Euromemorandum 2019 indica le alternative per rifondare l’Europa.
Giulio Marcon

Il Rapporto EuroMemorandum 2019 è online

Una politica economica per classi popolari in Europa”. È questo il titolo del volume realizzato anche quest’anno dal Gruppo EuroMemo. Alla vigilia delle elezioni europee del 26 maggio, pubblichiamo la traduzione italiana del testo curata da Sbilanciamoci! scaricabile gratuitamente.
EuroMemo Group

Appuntamento

Un dibattito sull’Europa alla vigilia delle elezioni

Il prossimo giovedì 23 maggio a Roma, dalle 17 alle 19, presso la Sala Rossa della FILT-CGIL in Piazza Vittorio Emanuele II 113, Sbilanciamoci! promuove un dibattito sul futuro della UE in corrispondenza con l’uscita della traduzione italiana del Rapporto Euromemorandum 2019.
redazione Sbilanciamoci!

Articoli

Le previsioni della Commissione europea e il voto

Ue al bivio/A 40anni dalla prima elezione del Parlamento europeo serve capire quali siano le aspettative di crescita dell’Unione. Affinità e divergenze tra i casi Italia e Germania, mentre la Commissione considera gli attuali livelli di disoccupazione come “naturali”.
Roberto Romano

La Germania dubita

La frenata dell’economia tedesca dipende solo in parte dalla situazione congiunturale della guerra dei dazi Usa-Cina. Serpeggia in Germania un diffuso disagio e anche un fermento politico che mette in dubbio i dogmi dell’austerity.
Vincenzo Comito

La miopia dei facili profeti

Occorre un nuovo modo di produrre che guardi al futuro, investendo nella ricerca e nel rispetto della natura, in una politica economica espansiva, nella redistribuzione del reddito. E ignorando i moniti di rigoristi e sovranisti.
Mauro Gallegati

Non chiamatele (soltanto) WBO

Il movimento delle imprese recuperate dai lavoratori si sta affermando in Italia, in Europa e nel mondo come un’alternativa concreta all’ordine del capitalismo neoliberale. Vi si intrecciano diverse forme e storie di conflitto, mutualismo, resistenza.
Leonard Mazzone

Recensione

Nel libro “Euro al capolinea?” la vera natura della crisi

Un’analisi originale e una ricerca inedita che combina moneta, finanza e struttura produttiva. Con lampi di genio e un consapevole utopismo.
Roberto Romano

Fonte: Sbilanciamoci.info – http://sbilanciamoci.info/newsletter-n-581-del-17-maggio-2019/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *