Quattro morti sui luoghi di lavoro anche il 21 maggio. Una ‘strage’ oscurata


Sono 4 i morti sui luoghi di lavoro anche il 21 maggio, uno di questi, e con una sequenza da paura, è stato schiacciato dal trattore. Ne sono morti in questo modo ben nove in dieci giorni e Salvini non dice niente al ministro delle politiche agricole centinaio responsabile delle politiche agricole. questa vittima in provincia di Grosseto. Ma continuiamo con le altre tre vittime del 21 maggio, perde la vita un 68enne in provincia di Piacenza, era già in pensione, era un lavoratore a chiamata (in regola?) perde la vita anche un 64enne che è caduto da una scala nel napoletano: lavorava in un podere e costruiva un muro. Ma muore anche un 49enne albanese che da residente nel veronese lavorava nel varesotto a Olgiato Olona ed è caduto da un ponteggio. Senza commenti sul silenzio mediatico di questa strage di ieri. Carlo Soricelli curatore dell’Osservatorio Indipendente di Bologna morti sul lavoro http://cadutisullavoro.blogspot.it



Fonte: Articolo 21 – https://www.articolo21.org/2019/05/quattro-morti-sui-luoghi-di-lavoro-anche-il-21-maggio-una-strage-oscurata/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *