Omicidio Stavila: secondo l’autopsia il ragazzo moldavo è stato colpito alla schiena mentre fuggiva

 

Redazione – Fonte: Radio Onda D’Urto
11 giugno 2019

Il tabaccaio di Ivrea, Marcellino Iachi Bonvin, che ha sparato e ucciso un ladro datosi alla fuga avrebbe aperto il fuoco dal balcone della sua abitazione: questo quanto emerso dai risultati dell’autopsia eseguita questa mattina a Strambino dal medico legale Roberto Testi. Ion Stavila, moldavo di 24 anni, è stato quindi colpito alle spalle mentre si trovava sul marciapiede di via Torino, a pochi metri dalla tabaccheria Winner Point.

Se effettivamente le cose sono andate cosi’ i risultati delle analisi sono particolarmente importanti perché mettono in crisi la versione della moglie del tabaccaio, che ha raccontato di una colluttazione tra il marito e i ladri prima degli spari.

Su armi, legittima difesa e difesa sempre legittima sentiamo i pareri di Giorgio Beretta di OPAL e Valeria Verdolini di Antigone

leggi tutto l’articoloAscolta o scarica l’intervista

Fonte: Opal Brescia – http://opalbrescia.org/omicidio-stavila-secondo-lautopsia-il-ragazzo-moldavo-e-stato-colpito-alla-schiena-mentre-fuggiva/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *