La banalità del ma al Festival Passaggi di Fano

#gallery-1 { margin: auto; } #gallery-1 .gallery-item { float: left; margin-top: 10px; text-align: center; width: 33%; } #gallery-1 img { border: 2px solid #cfcfcf; } #gallery-1 .gallery-caption { margin-left: 0; } /* see gallery_shortcode() in wp-includes/media.php */

La banalità del ma. Ieri interessante (parecchio) dialogo su noi, il razzismo, l’identità, il soccorso, l’accoglienza. Noi. Grazie a Fano e al suo Festival Passaggi. Per l’accoglienza, il dialogo, la mostra. Più ascolto, più le presentazioni e la condivisione mi insegnano. Un abbraccio speciale a Giovanni Di Bari e a Marino Sinibaldi, generosa presenza di cuore e intelligenza.

Fonte: Maurobiani.it – http://maurobiani.it/2019/07/01/la-banalita-del-ma-al-festival-passaggi-di-fano/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *