L’Europa di chi lavora fuori casa

Nell’indagine “People on the move” dedicata alla mobilità nei 28 Paesi dell’Ue, Eurostat si è occupato delle persone che vivono o lavorano al di fuori del proprio Paese d’origine. L’8,3% degli occupati nell’Ue sono cittadini stranieri, tra comunitari e non. E i lavoratori transfrontalieri sono per lo più uomini nel settore ediliziaTo access this post, you must purchase Abbonamento annuale Ae + Mosaico di Pace, Abbonamento annuale Ae + Azione non violenta, Abbonamento annuale Ae + Gaia, Abbonamento annuale Ae…

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Fonte: Altreconomia – https://altreconomia.it/europa-di-chi-lavora-fuori-casa/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *