Quegli elicotteri italiani nelle mani di Erdogan. Chi e perché glieli ha dati

Madi Ferrucci – Fonte: © TPINews
16 ottobre 2019

I 59 elicotteri T129 Atak prodotti in Turchia su licenza italiana possono lanciare fino a 76 missili e sono già stati utilizzati nel 2018 contro i curdi

L’incasso dell’operazione avvenne attraverso una transazione della banca BNL, uno dei principali gruppi bancari italiani, che nel 2006 era passato sotto il controllo del gruppo francese BNP Paribas. Allora a denunciare il coinvolgimento della banca furono l’analista Giorgio Beretta di Opal Brescia e le organizzazioni per i diritti umani della Rete disarmoleggi tutto l’articolo

Fonte: Opal Brescia – http://opalbrescia.org/quegli-elicotteri-italiani-nelle-mani-di-erdogan-chi-e-perche-glieli-ha-dati/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *