Vent’anni di detenzione amministrativa dei migranti: c’è poco da festeggiare

Nel 1998 comparve il “trattenimento” degli stranieri. Le strutture sono ancora oggi gironi infernali. La rubrica di Gianfranco Schiavone dell’Associazione per gli studi giuridici sull’immigrazioneTo access this post, you must purchase Abbonamento annuale Ae + Mosaico di Pace, Abbonamento annuale Ae + Azione non violenta, Abbonamento annuale Ae + Gaia, Abbonamento annuale Ae + Nigrizia, Abbonamento annuale Amico di Altreconomia, Abbonamento annuale estero carta + digitale, Abbonamento biennale carta + digitale, Abbonamento biennale con “tracolla”, Abbonamento trimestrale carta + digitale,…

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Fonte: Altreconomia – https://altreconomia.it/centri-permanenza-rimpatrio-migranti-violazione-diritti/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *