#restiamoaperti: per stare accanto ai più fragili

20 Apr #restiamoaperti: per stare accanto ai più fragili

20 Aprile 2020

Non abbiamo offerte speciali, né prodotti da vendere a buon mercato. In un tempo in cui ovunque si propongono minuti illimitati, però, anche noi mettiamo a disposizione del tempo in più: per continuare a stare vicini a quanti fanno fatica (sempre, con o senza emergenza sanitaria) e che in questo momento del tutto particolare, la solitudine e l’emarginazione rendono ancora più fragili. Per questo motivo, il Gruppo Abele ha potenziato anche su altri supporti, il telefono innanzitutto, la propria azione quotidiana. E poi abbiamo pensato di fare ancora un passo, attivando un numero di telefono in più: lo “sportello Covid-19” dedicato a tutti i cittadini e agli operatori socio-sanitari. Perché, ora come ora, siamo tutti un po’ più fragili. Qui sotto trovate un elenco dei servizi telefonici attivi, con numeri e orari.

Servizio di ascolto e assistenza telefonica psicologica Covid 19. Coordinato dal settore Accoglienza del Gruppo Abele, in collaborazione con l’Università della Strada. Si tratta di uno sportello telefonico di ascolto, assistenza e supporto aperto a operatori sanitari, sociosanitari, socioassistenziali e a tutti i cittadini su cui stanno pesando l’eccessivo carico lavorativo, emotivo o di isolamento. Lo sportello, cui rispondono due psicologi del Gruppo Abele, è attivo tutti i giorni, fine settimana inclusi, dalle 15 alle 20 chiamando lo 0113841040.

Servizio di accoglienza per adolescenti, consumatori problematici di sostanze o persone con problemi di dipendenza. Il settore Accoglienza del Gruppo Abele resta operativo anche a distanza, per tutti quanti abbiano problemi legati a consumi e comportamenti problematici e/o di dipendenza. Tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle 9 alle 19, gli operatori rispondono ai numeri 0112486221 e 3356865389. C’è la possibile di contattarli via e-mail scrivendo all’indirizzo [email protected]. Il servizio è destinato anche ai familiari.

Primavera digitale. Genitori&Figli, l’attività di progetti per famiglie del Gruppo Abele, ha dato vita a un servizio di counsellig telefonico psicologico e di consulenza educativa riservato a bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni e alle famiglie italiane e straniere. Il servizio, che risponde al numero 3668709090, e che si avvale anche del supporto di mediatori linguistici e culturali, è attivo dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 17 e rientra all’interno del progetto Futurama.

Sportello per le vittime di tratta. Lo sportello per le vittime di tratta è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18 e risponde al numero 3357766210. Attivo anche, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, il numero verde antitrattta 800290290 (la chiamata non ha costi). Per clienti Lycamobile il numero da chiamare (attivo anche in questo caso 24 ore su 24 e tutti i giorni) è il 3427754946.

Sportello Opportunity. Se sei un uomo e questo momento di isolamento sta mettendo a dura prova la tua emotività, se provi fastidio nei confronti delle persone che ti stanno intorno e fai fatica a controllare le tue emozioni le reazioni, possiamo aiutarti. Chiamaci al 3357737714. Servizio attivo tutti i giorni dalle 14 alle 17.

Fonte: Gruppo Abele – https://www.gruppoabele.org/restiamoaperti-per-stare-accanto-ai-piu-fragili/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *