Veleni, psicofarmaci, dark web. I tossicomani nell’era del Covid

10 Mag Veleni, psicofarmaci, dark web. I tossicomani nell’era del Covid

10 Maggio 2020

10.05.2020 | L’Espresso

All’interno del reportage di Rita Rapisardi sulla dipendenza da sostanze nell’emergenza Covid, il commento sulla situazione torinese a cura di Lorenzo Camoletto: “con la chiusura dei drop in (104 in Italia, concentrati al Nord), sono scomparsi alcuni servizi per i tossicomani, ma anche per i senza fissa dimora o immigrati, come la possibilità di farsi una doccia, ricevere un pasto a pranzo o avere un posto dove trascorrere la giornata. «Se prima si poteva vivere con lo “scollettamento” – piccole elemosine per raggiungere una somma per comprare la dose – o con piccoli lavoretti in meno, tutto questo è scomparso», spiega Lorenzo Camoletto del drop in del gruppo Abele, il primo ad aprire a Torino nel 1997.” 

Leggi il reportage di Rita Rapisardi

Fonte: Gruppo Abele – https://www.gruppoabele.org/veleni-psicofarmaci-dark-web-i-tossicomani-nellera-del-covid/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *