Ragazzi considerati non persone

Intorno a Lorena Fornasir con Gian Andrea Franchi è nato un gruppo di persone che si occupa dei migranti della rotta balcanica. Qui Lorena racconta cos’è l’associazione Linea d’Ombra che opera a Trieste, offrendo le prime cure ai migranti – per lo più giovanissimi – che arrivano dopo viaggi lungi e difficili, e in Bosnia, portando beni di primi necessità, a cominciare dalla scarpe.

In questi dieci minuti di video, tra le altre cose, Lorena ricorda l’ultima violenza della polizia croata contro i migranti: nei primi giorni di maggio alcuni ragazzi sono stati marchiati come capi di bestiame con uno spray (con il segno della croce per umiliarli in quanto musulmani), e poi respinti.



Fonte: comune-info – https://comune-info.net/ragazzi-considerati-non-persone/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *