L’italia e il commercio d’armi

Le armi vendute dall’Italia ad alcuni paesi del Medio Oriente sono causa di forti conseguenze sul piano umanitario e di gravi violazioni dei diritti umani, come per esempio la guerra in Yemen. Eppure il commercio delle armi è un tema ancora poco affrontato nel dibattito politico italiano perché ritenuto non particolarmente importante.

Per questo abbiamo organizzato questo evento, in cui approfondiamo l’argomento con Giorgio Beretta (sociologo e analista per la Rete Italiana per il Disarmo), Francesca Benciolini (Assessora di Padova) e Piero Fassino (ex Ministro del commercio con l’estero).
L’incontro è presentato da Marco De Rito (Segretario provinciale dei Giovani Democratici di Padova) e moderato da Giovanni Gabelli (Consigliere Comunale di Padova).

Fonte: Opal Brescia – http://opalbrescia.org/litalia-e-il-commercio-darmi/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *