Barcone di migranti in fiamme davanti a Crotone, 4 morti

Ancora una tragedia in mare, questa volta a largo di Crotone a dove un barcone di migranti che stava raggiungendo autonomamente le coste italiane ha preso a fuoco durante la fase dei soccorsi da parte della Guardia di Finanza. Quattro morti, due i dispersi e altri feriti.

A Lampedusa continua l’emergenza dopo lo sbarco di 450 migranti intercettati a bordo di un peschereccio a 4 miglia dall’isola e con l’hotspot di Contrada imbriacola al collasso con oltre le 1000 presenze.

Nell’isola Siciliana sono arrivati i 49 (e un cadavere) degli oltre 200 migranti salvati dalla nuova nave Ong dello street artist Bansky, la Louise Michel. Altri 149 sono stati trasferiti nella SeaWatch4 che al momento con 350 persone a bordo è in attesa di un porto sicuro di sbarco.

Rimangono a largo di Malta i 27 migranti soccorsi ormai oltre 3 settimane fa dal mercantile Etienne, mentre risultano esserci altre imbarcazioni in pericolo partite dalla Libia.

Fonte: Vita.it – http://www.vita.it/it/article/2020/08/30/barcone-di-migranti-in-fiamme-davanti-a-crotone-4-morti/156476/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *