“Negli stracci della Venere vedo Willy e Maria Paola”

17 Set “Negli stracci della Venere vedo Willy e Maria Paola”

17 Settembre 2020

17.09.2020 | La Stampa Cronaca Torino

La Venere degli stracci è arrivata alla Fabbrica delle “e”, sede del Gruppo Abele. A inaugurarla don Luigi Ciotti e l’autore, Michelangelo Pistoletto, che hanno discusso con il pubblico su bellezza, etica, estetica, impegno sociale e politica. “Quando guardo l’opera di Pistoletto vedo Willy e Maria Paola, i migranti, i rifugiati, gli esclusi” ha dichiarato il fondatore del Gruppo Abele.

Leggi l’articolo di Cristina Insalaco

Fonte: Gruppo Abele – https://www.gruppoabele.org/negli-stracci-della-venere-vedo-willy-e-maria-paola/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *