Sentenza di condanna del Napoli messaggio sbagliato


Non sono un tifoso di calcio, ma la sentenza di condanna del giudice sportivo contro il Napoli – per non aver giocato su indicazione di alto rischio Covid della Asl – mi sembra un messaggio sbagliato, rispetto agli inviti alla prudenza che giustamente ci vengono rivolti. Sarebbe invece un bel rinforzo alla lotta comune contro il virus, la decisione della Juventus di non approfittare dei 3 punti della sentenza, nel nome del comune impegno contro la pandemia e proporre ai giudici di rigiocare la partita.

Lo so che il mio desiderio è pura utopia in un mondo – quello del calcio – dove il fair play è una rarità, rispetto alla valanga di soldi che genera. Eppure lancio questa proposta perché sono convinto che un esempio così eclatante di rinuncia al vantaggio di parte e a favore della prudenza pubblica, proveniente da un contesto così popolare, darebbe un forza enorme ai comportamenti di precauzione e coesione dei cittadini.



Fonte: Articolo 21 – https://www.articolo21.org/2020/10/sentenza-di-condanna-del-napoli-messaggio-sbagliato/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *