“Non riceviamo lo sperato Bonus promesso dal Governo”. La denuncia dei lavoratori dello spettacolo


Riceviamo una lettera che volentieri pubblichiamo di Carlo Maria Bosco, lavoratore dello spettacolo.
“Sono un operatore dello spettacolo ( Direttore di Produzione di concerti )  e socio della Doc Servizi che vanta 8.000 affiliati lavoratori; una realtà molto seria che ci consente di operare in maniera legale, versando tasse e contributi allo Stato Italiano. Scrivo perchè ” abbiamo bisogno di voi” come comunicatori e divulgatori di informazioni per dire a tutta l’Italia che da circa 3 mesi non riceviamo lo sperato Bonus promesso dal Governo.

In Italia per fare scalpore bisogna gridare davanti Montecitorio, smutandarsi, o fare raduni  volgari. Noi siamo diversi e Milano ne è stata la dimostrazione tangibile visto l’ordine con cui è stata condotta la manifestazione . ( Bauli in Piazza)

Ma noi, ripeto, ” abbiamo bisogno di Voi”, della stampa o di organizzazioni  che ci aiutino a divulgare il problema e renderlo pubblico; centinaia di famiglie senza il Bonus e siamo a Novembre…”



Fonte: Articolo 21 – https://www.articolo21.org/2020/10/non-riceviamo-lo-sperato-bonus-promesso-dal-governo-la-denuncia-dei-lavoratori-dello-spettacolo/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *