Parlamento Ue dice stop armi a Arabia, Egitto e Turchia. L’Italia tace

Giorgio Beretta – Fonte: ©Unimondo
23 ottobre 2020

“Astenersi dal vendere armi e attrezzature militari all’Arabia Saudita, agli Emirati Arabi Uniti e a qualsiasi membro della coalizione internazionale attiva nel conflitto in Yemen, nonché al governo yemenita e ad altre parti del conflitto”. “Sospendere la concessione di licenze di esportazione di armi alla Turchia”. “Sospendere le esportazioni verso l’Egittodi armi, tecnologie di sorveglianza e altre attrezzature di sicurezza”. Lo chiede, senza troppi giri di parole, il Parlamento Europeo che lo scorso 16 settembre ha approvato un’importante risoluzione sulla “Esportazione di armi” in attuazione della Posizione comune 2008/944/PESC.

Una risoluzione beatamente ignorata da gran parte dei maggiori mezzi di informazione italiani, a parte qualche lodevole eccezione come il nuovo quotidiano “Domani” (che vi ha dedicato un ampio articolo), forse perché scomoda ai loro partiti di riferimento o anche solo per non inimicarsi gruppi industriali e fornitori di pubblicità…

Fonte: Opal Brescia – http://opalbrescia.org/parlamento-ue-dice-stop-armi-a-arabia-egitto-e-turchia-litalia-tace/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *