La democrazia americana è davvero democratica?

Gli osservatori europei si sono fatti più attenti e critici dopo che nel 2016 Trump ha vinto con 3 milioni di voti in meno di Hillary Clinton e le storture del sistema di rappresentanza sette-ottocentesco ora si sono ulteriormente aggravate. Da Editorialedomani.it

  • Nel 2016 si è compreso che l’elezione del presidente avviene con voto a doppio grado, un sistema largamente praticato tra Settecento e Ottocento, che già Tocqueville giudicò particolarmente efficace.
  • Tuttavia due volte nel nostro secolo il risultato non ha corrisposto al voto popolare, in entrambi i casi a favore dei repubblicani, e se nel 2000 il perdente Al Gore aveva ottenuto quasi 51 mila voti in più del vincitore Bush, con uno scarto tra 48,4 per cento e 47,9.
  • Nel 2016 il vincitore Trump ha ottenuto quasi tre milioni di voti in meno della perdente Clinton, con uno scarto tra 46,1 per cento e 48,2. L’episodio ha posto seri interrogativi sull’efficacia del sistema.

Read more

Fonte: Sbilanciamoci.info – https://sbilanciamoci.info/la-democrazia-americana-e-davvero-democratica/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *