La MARE JONIO a Venezia per lavori di manutenzione, accolta dalle attiviste e attivisti

La nostra nave MARE JONIO è arrivata a Venezia. Dovrà fermarsi qui alcune settimane per obbligatori lavori di manutenzione allo scafo e al motore, prescritti dal Registro Navale Italiano RINA.

Ad accoglierla ha trovato le attiviste e gli attivisti di Mediterranea Venezia, Padova e Vicenza che hanno voluto darle il benvenuto a Venezia, ringraziando questo rimorchiatore varato nel 1972 e il suo Equipaggio per quanto è stato fatto in questi ultimi due anni.

Salpata per la sua prima missione il 3 ottobre 2018 dal porto di Augusta, la MARE JONIO ha salvato direttamente 374 persone, donne uomini e bambini, che sarebbero altrimenti stati inghiottiti dal mare o risucchiati nell’inferno della Libia. Con la sua attività di osservazione e monitoraggio ha contribuito al salvataggio di centinaia di altri naufraghi nel Mediterraneo Centrale. Ed ha svolto un ruolo decisivo nella riapertura dei porti italiani come luogo sicuro di sbarco per persone in fuga dalla guerra e dalla violenza. Tutto questo è accaduto nonostante abbia subito ben due sequestri giudiziari ed uno amministrativo, che l’hanno bloccata in porto per oltre dieci mesi, quattro diffide, altrettante inchieste penali e svariati procedimenti “burocratici” che avevano l’obiettivo di ostacolarne l’attività.

Avremmo voluto mettere la MARE JONIO a disposizione, in questi giorni, di chi avesse voluto visitarla e incontrarci a bordo. Purtroppo l’attuale emergenza sanitaria Covid-19 e i rigorosi protocolli di prevenzione, cui ci siamo sempre attenuti, ci impediscono di organizzare eventi pubblici a bordo. Ma, come tutte e tutti, speriamo di uscire presto da questa difficile situazione. Come abbiamo sempre ricordato, sarà possibile solo grazie alla solidarietà e alla cooperazione, perché “nessuno si salva da solo.”

Intanto vogliamo qui ringraziare Vento di Venezia che ci ospita nella sua darsena all’isola della Certosa.

Fonte: Mediterranea – https://mediterranearescue.org/news/la-mare-jonio-a-venezia-per-lavori-di-manutenzione-accolta-dalle-attiviste-e-attivisti/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *