L’indifferenza uccide: basta commuoversi, bisogna muoversi

19 Nov L’indifferenza uccide: basta commuoversi, bisogna muoversi

19 Novembre 2020

19.11.2020 | Famiglia Cristiana

Dalle colonne di Famiglia Cristiana Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele, lancia un grido d’allarme alla società civile e alla politica sulla situazione dei migranti, invitando tutti a mobilitarsi nei fatti e non solo ad affidarsi alle reazioni emotive dettate dal momento. 

Leggi l’articolo di Luigi Ciotti Fonte: Gruppo Abele – https://www.gruppoabele.org/lindifferenza-uccide-basta-commuoversi-bisogna-muoversi/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *