Sulla rotta balcanica le paure del Medioevo. In mille anni è cambiato ben poco

I pregiudizi e le falsità occidentali sui “tartari” del 1200 li ritroviamo proiettati sulle persone in transito di oggi, nel cuore dell’Europa. L’antidoto è ragionare, senza smettere di porre e porsi domande, come spiega Chiara Frugoni. L’editoriale del direttore, Duccio Facchini To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale “Amico” di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta +…

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Fonte: Altreconomia – https://altreconomia.it/sulla-rotta-balcanica-le-paure-del-medioevo-in-mille-anni-e-cambiato-ben-poco/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *