Che cosa succede nel Mediterraneo?

Nelle prime due settimane di febbraio migliaia di persone hanno cercato di attraversare il Mediterraneo: secondo i dati dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni, 840 persone sono arrivate nel porto sicuro di Lampedusa, tramite sbarchi autonomi oppure soccorse dalle navi della Guardia Costiera italiana, da Ocean Viking e da Open Arms.

Nello stesso periodo, invece, 1.805 persone sono state ricondotte in Libia: salvi dall’acqua, per il momento, ma non al riparo da violenze e torture.

Fonte: ResQ – https://resq.it/che-cosa-succede-nel-mediterraneo/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *