La crisi del lavoro nel mondo

Nel 2020 nel mondo si sono persi 255 milioni di posti di lavoro a causa del Covid-19. Lo ha reso noto l’Organizzazione internazionale del lavoro (Ilo) in un rapporto sugli impatti della pandemia pubblicato a gennaio 2021. L’organizzazione ha sottolineato che le ore di lavoro perse sono state quattro volte maggiori rispetto a quanto avvenuto nella crisi finanziaria del 2009. I più colpiti sono stati i giovani e le donne. To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico…

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Fonte: Altreconomia – https://altreconomia.it/la-crisi-del-lavoro-nel-mondo/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *