“Dark Crimes”: thriller ispirato a una storia vera. Dall’8 marzo su Prime Video



0




0

Nel 2008 un articolo di David Grann, saggista e reporter del New Yorker, rese famoso un fatto di cronaca reale e sbalorditivo: nel 2000 venne scoperto nel fiume Oder, in Polonia, un cadavere torturato e incaprettato. L’evento rimase misterioso fino a che, tre anni dopo, il commissario della polizia di Breslavia si convinse che dietro quell’omicidio ci fosse uno scrittore il cui libro era una confessione. L’autore di quel libro, Krystian Bala, oggi è in carcere. La sua storia ha avuto una forte eco e nel 2016 al Warsaw Film Festival fu presentato Dark Crimes, film diretto da Alexandros Avranas e scritto da Jeremy Brock, ispirato a quel caso.

“Dark Crimes” racconta di un onesto poliziotto polacco interpretato da un Jim Carrey drammatico e inedito, che alle soglie della pensione vuole l’ultimo successo, ossessionato da un affare giudiziario che non riesce a risolvere: il brutale omicidio di un frequentatore di un club sado-maso chiamato The Cage.   Il poliziotto scopre che vi si è recato anche uno scrittore che in un romanzo ha raccontato un omicidio pressoché identico. Partendo dal testo letterario, il detective indaga l’autore e la sua compagna – alla quale presta il corpo la brava Charlotte Gainsburg – che è una ragazza del The Cage. I superiori mal sopportano quest’indagine, la famiglia del commissario si sente trascinata in un baratro, lo scrittore lo accusa di perseguitarlo e alza la posta in gioco, ma per il poliziotto la verità è irrinunciabile …

Pur basato su una vicenda straordinaria, potendo contare su un cast stellare che vanta i nomi di Jim Carrey e Charlotte Gainsbourg, “Dark Crimes”, immerso in un’atmosfera plumbea da cortina di ferro, non ha ritmo e non caratterizza i personaggi. Gli attori fanno del loro meglio ma non sono valorizzati, la trama si snoda senza suspense, la sceneggiatura non è convincente e il film si rivela confuso. Peccato perché il regista Alexandros Avranas, fece scalpore alla Mostra del Cinema di Venezia nel 2013 con ‘Miss Violence’, una storia familiare d’incesto e vessazioni, vincendo il Leone d’Argento.

“Dark Crimes” esce su Prime Video l’8 marzo 2021, distribuito da 102 Distribution, Regia di Alexandros Avranas. Un film con Jim Carrey, Robert Wieckiewicz, Agata Kulesza, Charlotte Gainsbourg, Marton Csokas. Titolo originale: Dark Crimes. – USA, Polonia, Gran Bretagna, 2016, durata 100 minuti.

Fonte: Articolo 21 – https://www.articolo21.org/2021/03/dark-crimes-thriller-ispirato-a-una-storia-vera-dall8-marzo-su-prime-video/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *