Incontro Slapp, partecipano anche la Fnsi, Articolo21 e Imbavagliati. Venerdì 26 marzo ore 11.30



0




0

Ogni anno centinaia di giornalisti, blogger, attivisti, difensori dei diritti umani, in Italia, in Europa, in tutto il mondo sono vittime di querele bavaglio: contro la paura e l’intimidazione ci saranno anche la Federazione Nazionale della Stampa Italiana, Articolo21 ed Imbavagliati (Festival Internazionale di Giornalismo Civile) ad appoggiare “Case”. L’importante evento internazionale, organizzato dalla Coalizione europea anti slapp, in programma alle 11.30 venerdì 26 marzo su  www.the-case.eu. Il nuovo sito, che sarà online da venerdì 26 marzo e si proporrà come strumento di informazione e contrasto, oltre che sostegno alle vittime, raccoglie un’alleanza di ong da tutta Europa che si propone di combattere la minaccia delle Slapp; conterrà, inoltre, vari materiali prodotti da diverse ong, tra cui il dossier e uno studio fatto dall’Osservatorio Balcani Caucaso Transeuropa. In programma anche il video prodotto da Imbavagliati e diretto da Désirée Klain, “Slapp, il bavaglio con la cravatta!”, con la collaborazione alla sceneggiatura di Paola Rosà di “OBCT”. “Imbavagliati”, lo scorso dicembre, ha lanciato una campagna internazionale per collegare l’emergenza italiana alle politiche europee, accomunando le storie italiane alle vicende di intimidazione e autocensura in Europa. Insieme le testimonianze di Federica Angeli, Antonella Napoli, Nello Trocchia dall’Italia, di Alexander Schiebel dall’Austria e Karl Bär di Monaco di Baviera, di Charlie Holt consulente di Greenpeace, dell’avvocato Nicola Canestrini, dell’esperta di diritto internazionale Sarah Clarke e del Presidente della Federazione Nazionale della stampa, Giuseppe Giulietti.

Il portale web www.the-case.eu. ospiterà, inoltre, il documento fondativo dell’alleanza anti-SLAPP,  lanciato lo scorso giugno  e presenterà una proposta di direttiva europea elaborata da un gruppo di lavoro (https://www.balcanicaucaso.org/aree/Italia/Querele-bavaglio-la-societa-civile-propone-una-direttiva); si potranno reperire materiali di ricerca prodotti dai membri della coalizione (dal report di Index alla ricerca di Greenpeace) e ci saranno le liste delle associazioni e degli studi  legali che aiutano probono le vittime di querele bavaglio. L’introduzione dell’evento sarà affidata a Věra Jourová, vicepresidente della Commissione Europea, poi ci sarà un panel di vittime di azioni Slapp, che sarà raccontato da Andrew Caruana Galizia, figlio della giornalista maltese assassinata dopo aver subito oltre 40 denunce Slapp per il suo lavoro investigativo, con Ana Gomes diplomatica portoghese ed ex deputata del Parlamento Europeo.

I giornalisti possono partecipare registrandosi al form disponibile a questo link EVENTO DI LANCIO DEL SITO WEB THE-CASE.EU VENERDì 26 MARZO 2021 ORE 11:30 CET

Coordineranno l’evento Desiree Klein e Vincenzo Vita

Fonte: Articolo 21 – https://www.articolo21.org/2021/03/incontro-slapp-partecipano-anche-la-fnsi-articolo21-e-imbavagliati/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *