Le novità “verdi” del governo Draghi

Va in aula il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR)

Dall’innalzamento dei limiti all’inquinamento elettromagnetico per lanciare il 5G al ponte sullo stretto di Messina, ecco le novità del PNRR, il piano per rispondere alla crisi pandemica provocata dal Covid-19.

31 marzo 2021

Redazione PeaceLink

Nella relazione su PNRR che va in aula:

  • hanno messo il ponte sullo stretto di Messina;
  • alzano i limiti inquinamento elettromagnetico per lanciare il 5G;
  • finanziano costruzione stadi;
  • hanno tolto anche l’aggettivo verde all’idrogeno.

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) è, per sua definizione, il programma di investimenti che l’Italia deve presentare alla Commissione europea nell’ambito del Next Generation EU, lo strumento per rispondere alla crisi pandemica provocata dal Covid-19.
Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR)

Fonte: Peacelink.it – https://www.peacelink.it/ecologia/a/48386.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *