“Un pasto avanti”: l’iniziativa solidale dei circoli e degli spazi sociali per celebrare il 25 aprile

Per celebrare il 76° anniversario della Liberazione, domenica 25 aprile verranno preparati e distribuiti dei pasti da parte dei circoli e degli spazi sociali, in luoghi come le Cucine Popolari, Làbas, il Circolo Arci La Fattoria, il Circolo OFFSide Pescarola, il Tpo, il Circolo Arci Ippodromo, il Circolo Arci Akkatà di San Giovanni in Persiceto, il Circolo Arci San Lazzaro e tanti altri che vorranno unirsi all’iniziativa.

L’obiettivo è quello di portare nelle case delle persone e per le strade, a chi una casa non ce l’ha, l’idea che il futuro di Bologna si costruisce agendo dal basso. L’iniziativa si svolgerà portando pasti caldi e idee di un governo condiviso della città, il pane e il programma. La distribuzione dei pasti avverrà gratuitamente per tante persone ma sarà anche possibile aderire all’iniziativa acquistando dei pasti il cui ricavato andrà a sostenere chi interviene attivamente nel sostegno alle persone in fuga nella rotta balcanica.

Tutte le informazioni per prenotare un pasto verranno comunicate nei prossimi giorni.

Per aggiornamenti seguire la pagina dell’evento >>.

Fonte: Bandieragialla.it – https://www.bandieragialla.it/eventi/un-pasto-avanti-liniziativa-solidale-dei-circoli-e-degli-spazi-sociali-per-celebrare-il-25-aprile/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *