Newsletter n° 645 del 28 aprile 2021

Il PNRR, la montagna e il topolino

Manca il coraggio di cambiare

Nelle oltre 300 pagine del Piano di ripresa e resilienza, il Recovery Plan presentato alle Camere, le parole “competizione”, “concorrenza” e “impresa” ricorrono 257 volte: il doppio delle citazioni di “lavoro”; mentre “diseguaglianze” solo 7 volte. Il lessico è importante, infatti alle imprese vanno 50 miliardi, al lavoro solo 6,6. Un piano senza coraggio.
Giulio Marcon


ARTICOLI

Italia tra narrazione e prospettiva

La crisi pandemica si è manifestata in modo asimmetrico, colpendo con forza titanica consumi e reddito. In Italia si sovrappone a debolezze endogene e lasciti degli errori di austerity. Persino McKinsey ha capito che se non crescono i salari non ci sarà una solida ripresa. Ma non Confindustria.
Paolo MaranzanoRoberto Romano

Grande interesse per il monitoraggio civico

Oltre 170 partecipanti, lo scorso venerdì 16 aprile, al primo evento online di formazione organizzato da Lunaria e Monithon su come realizzare iniziative di monitoraggio civico dei fondi europei per l’ambiente e lo sviluppo sostenibile. I video di tutte le sessioni e i prossimi appuntamenti.
Campagna Sbilanciamoci!

L’infrastruttura più importante è quella umana

La lettera indirizzata da Bernie Sanders ai suoi sostenitori riguarda gli Stati Uniti d’America ma, per contenuti e per stile di comunicazione, è un riferimento importante per qualunque Paese. Tradotta da Volere La Luna.
Bernie Sanders

La catastrofe è solo rimandata

Le lobby sono all’attacco a Bruxelles, il loro tentativo di greenwashing dei progetti di decarbonizzazione va dal nucleare al gas. Tentano di aggirare le commissioni di monitoraggio, rianimano Euratom e Ceea. La reazione in Germania e all’Europarlamento rafforza i verdi tedeschi di Annalena Baerbock.
Simone Manda

Il Covid non ha fatto male a tutti

L’equilibrio economico e finanziario nel mondo emerge dal Covid trasformato. Mentre l’asse industriale si sposta sempre più verso i paesi asiatici, un’indagine Mediobanca mette in luce l’enorme giro d’affari del settore “websoft”, dal quale l’Italia resta esclusa.
Vincenzo Comito

Le regole del gioco (non) si fanno online

La finanza non è un videogioco. In molti hanno pensato che il libero accesso al mercato tramite le app di trading online possa aver dato finalmente l’occasione di “democratizzare” la finanza. Alessandro Messina, direttore di Banca Etica, ci ha spiegato come la realtà sia ben diversa.
Simone Manda


APPUNTAMENTO

Quale Europa dopo la pandemia?

Martedì 11 maggio, dalle 16.30 alle 18.30, Sbilanciamoci! organizza un seminario online in occasione della pubblicazione della traduzione italiana del Rapporto EuroMemorandum 2021: al centro del dibattito le sfide economiche, sociali e ambientali per uscire dalla crisi Covid con un’altra Unione Europea.
Sbilanciamoci!


PUBBLICAZIONI

euroMemo2021_la trasformazione socio-ecologica dell’Europa dopo la pandemia

Online il nuovo Rapporto EuroMemorandum 2021

È online, scaricabile gratuitamente, la traduzione di Sbilanciamoci! del Rapporto EuroMemorandum 2021 “Un’agenda per la trasformazione socio-ecologica dell’Europa dopo la pandemia”: l’analisi della situazione economico-politica e le ricette per uscire dalla crisi Covid con un’Unione giusta e sostenibile.
Sbilanciamoci!

Fonte: Sbilanciamoci.info – https://sbilanciamoci.info/newsletter-n-645-del-28-aprile-2021/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=newsletter-n-645-del-28-aprile-2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *