“La pace è un traguardo che possiamo raggiungere”

“Ho scelto questo lavoro perché mi fa sentire utile per la società. Voglio prendermi cura delle persone e la situazione che viviamo ogni giorno qui a Kabul rafforza la mia convinzione”.

Said Hakim lavora con noi dal 2009: ha iniziato come infermiere di Terapia Intensiva e oggi è Team Leader dell’ambulatorio. I suoi colleghi lo descrivono spesso come “una persona seria”: una qualità che, unita alla sua professionalità, gli ha fatto salvare molte vite.

Da oltre quattro decenni l’Afghanistan non conosce altro che la guerra. È facile, in un contesto simile, perdere la speranza in un futuro migliore: eppure, quando gli chiediamo come vede il futuro del suo Paese, Said ci risponde con queste parole: “La pace è un traguardo che possiamo raggiungere, ma solo se oltre a volerla, il nostro popolo è messo in condizione di poter contribuire attivamente alla sua realizzazione”.

Ogni giorno, con il suo lavoro, Said Hakim costruisce un pezzo di quella speranza per il suo Paese.

Fonte: Emergency – https://www.emergency.it/blog/dai-progetti/la-pace-e-un-traguardo-che-possiamo-raggiungere/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *