“Al futuro sindaco chiedo ascolto e dialogo per capire che città abbiamo in mente”

21 Giu “Al futuro sindaco chiedo ascolto e dialogo per capire che città abbiamo in mente”

21 Giugno 2021

21.06.2021 | Corriere della Sera Cronaca Torino

Nel cinquantesimo anniversario della lettera pastorale Camminare insieme dell’arcivescovo Pellegrino che innovò profondamente la Chiesa torinese, don Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele, ricorda il suo impegno a Torino al fianco degli ultimi: le periferie, il carcere minorile, la droga e un consiglio al futuro sindaco.

Leggi l’intervista a don Ciotti Fonte: Gruppo Abele – https://www.gruppoabele.org/al-futuro-sindaco-chiedo-ascolto-e-dialogo-per-capire-che-citta-abbiamo-in-mente/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *