L’ARPA Puglia ha un nuovo strumento per segnalare le puzze

Sul sito dell’ARPA Puglia si trova già in home una casella con l’immagine di un naso che rimanda al portale creato in base alla L.R. 32/2018, art. 5 – co.2 per segnalare gli eventi odorigeni indicando la loro durata, il luogo e il giorno e l’ora in cui sono stati avvertiti. 

Al portale si accede da questo link:

Arpa Puglia: Odori segnalazione eventi odorigeni

Cosa sono gli Odori?
L’odore è definito come “attributo organolettico percepibile dall’organismo olfattivo annusando determinate sostanze volatili” (Norma ISO 5492:2008 Sensory analysis – Vocabulary) e corrisponde alla sensazione che la sostanza odorosa Donna che odora un fiore

determina a seguito della interpretazione del sistema olfattivo.

Le emissioni odorigene rappresentano una delle più importanti cause di lamentele dei cittadini e la loro valutazione costituisce un tema molto complesso da affrontare, data la natura soggettiva della percezione olfattiva.

Principali attività dell’Agenzia Regionale per l’Ambiente in materia di “Odori”:

Ufficio Odori
Laboratorio Olfattometrico
Portale per le segnalazioni di episodi odorigeni (L.R. 32/2018, art. 5 – co.2)

UFFICIO ODORI

Attività per le istruttorie e i controlli in riferimento ai temi di competenza nell’ambito di procedimenti autorizzativi in materia di emissioni odorigene;

Partecipazione a Conferenze di servizi e Tavoli tecnici nell’ambito di procedimenti autorizzativi in materia di emissioni odorigene.
Redazione di pareri monotematici in materia di odori nell’ambito di procedimenti autorizzativi
Elaborazione delle segnalazioni di episodi odorigeni (portale odori)
Elaborazione delle segnalazioni gestite attraverso attività in convenzione tra gli enti e registrate mediante sistemi diversi dal portale ARPA

LABORATORIO OLFATTOMETRICO

Attività IN CAMPO:

Attività di campionamento olfattometrico per emissioni odorigene;
Attività di monitoraggio delle emissioni odorigene mediante sensoristica e altra strumentazione analitica;
Sopralluoghi ed interventi in caso di eventi significativi di molestia olfattiva.

Attività ANALITICA :
1- Analisi di campioni gassosi in conformità alla norma UNI EN 13725:2004;
2- Elaborazione dati e redazione di report relativi all’attività analitica.
3- Allestimento di procedure di messa in qualità e di accreditamento del laboratorio olfattometrico.
4-Gestione del panel.

Note: In passato abbiamo usato la mail info@arpa.puglia.it per segnalare le puzze, spesso mettendo in copia conoscenza il sindaco e la procura. Attualmente scrivendo a questo indirizzo dell’ARPA si riceve una risposta automatica che rinvia al portale previsto in base alla L.R. 32/2018, art. 5 – co.2.

Ciò non toglie che si possa avvisare ancora adesso il proprio sindaco in quanto primo responsabile della salute e la procura se lo si ritiene necessario oltre naturalmente ad usare il portale previsto.

Fonte: Peacelink.it – https://www.peacelink.it/ecologia/a/48548.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *