“A Said piaceva il mare”, il nuovo libro in simboli della collana Parimenti con i racconti di Roberto Parmeggiani

A Said piaceva il mare è il nuovo libro della collana “Parimenti. Proprio perché cresco” di edizioni la meridiana, pensata per un pubblico di giovani adulti con disabilità linguistiche e cognitive, affinché il piacere della lettura sia davvero per tutti e senza barriere.

Il libro è composto da cinque racconti di Roberto Parmeggiani, educatore, scrittore, presidente dell’associazione Centro Documentazione Handicap e oggi anche sindaco del Comune di Sasso Marconi, alle porte di Bologna.
Protagonisti cinque adolescenti, con le loro storie di vita, i loro dubbi, la voglia di fuggire o di riconoscersi. Al centro tante tematiche, come le migrazioni, il bullismo, l’omosessualità, i primi amori, i social network, lo sport, i rapporti contrastanti con i genitori.

“I racconti nascono da un progetto di antologia per ragazzi – commenta Roberto Parmeggiani – e quando è nata la collana Parimenti c’è stata l’occasione di sceglierne alcuni da tradurre in simboli. Al momento non esistono ancora questi racconti pubblicati nel formato originale, il libro di Parimenti è un unicum per scoprirne cinque”.

I racconti, come anche per gli altri titoli della collana, sono stati prima rivisti con il metodo di scrittura Easy to read, che permette di rendere più semplici dei testi complessi. Poi sono stati tradotti in simboli INBook dal Laboratorio Librarsi, un laboratorio permanente di produzione di libri accessibili della Cooperativa Accaparlante, costituito da educatori e da persone con disabilità, persone che di solito vengono considerate incollocabili nel mondo del lavoro ma che con Librarsi producono beni utili alla collettività e ad altre persone con disabilità.

Il libro è disponibile sul sito della casa editrice, nei maggiori store online ed è ordinabile in qualunque libreria.

Per acquistare A Said piaceva il mare e sfogliarne alcune pagine >>

La collana editoriale Parimenti. Proprio perché cresco nasce da un progetto condiviso tra edizioni la meridiana, il CDH/Accaparlante di Bologna e l’Associazione Arca Comunità “l’Arcobaleno” Onlus di Granarolo (BO). 

Nella stessa collana:

  1. Il diario di Anna Frank
  2. Dracula di Bram Stoker
  3. Giacomo di cristallo e altre storie di Gianni Rodari

Per saperne di più sulla collana >>

Fonte: Bandieragialla.it – https://www.bandieragialla.it/news/a-said-piaceva-il-mare-il-nuovo-libro-in-simboli-della-collana-parimenti-con-i-racconti-di-roberto-parmeggiani/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *