Pax Christi Italia sostiene la petizione “Pianeta Sano, Persone Sane” promossa dal Movimento Laudato Sì’, in occasione del Tempo del Creato 2021

Il tema di quest’anno è: “Una casa per tutti? Rinnovare l’OiKos di Dio”. Dove Oikos è la parola greca che significa “casa” o “famiglia”.

Il simbolo di quest’anno per il Tempo del Creato è, infatti, la  “tenda di Abramo”, che simboleggia “Una Casa per tutti”. Essa rappresenta il nostro impegno a prenderci cura della nostra casa comune, proprio come ha fatto Abramo nel libro della Genesi.

Invitiamo, perciò, le comunità a porre la tenda di Abramo in un luogo ( giardino, piazza) come segno di ospitalità per gli esclusi, durante questo Tempo del Creato.

Per maggiori informazioni su come celebrare il Tempo del Creato clicca su  https://seasonofcreation.org/it/home-it/

5 motivi per firmare la petizione pianeta sano, persone sane

1. E’ il momento perfetto

Nel 2021 ci saranno due momenti molto importanti tra i vertici delle Nazioni Unite che sono la COP 15 sulla biodiversità il 24 ottobre e la COP 26 sui Cambiamenti climatici il 12 novembre, avremo l’opportunità di chiedere ai leaders mondiali di intraprendere azioni audaci ed eque rispetto alla crisi ecologica.

2. Abbiamo urgenza di agire

Abbiamo bisogno di agire con urgenza, per trovare soluzione sostenibili per noi stessi, per gli altri e per le future generazioni.

3. Alleviare il grido della terra e il grido dei poveri

Dire con chiarezza e consapevolezza che le disuguaglianze sono legate e interconnesse alla crisi climatica.

4. Entrare a far parte di un’unione potente

Se si ottiene una massiccia pressione pubblica, ad esempio tramite la raccolta firme per la petizione sulla biodiversità e il clima, si può sperare di garantire che i leaders mondiali non vengano influenzati da gruppi che si preoccupino solo del profitto, ma delle persone e del pianeta.

5. Dare un contributo al mondo, per un futuro migliore

Agire adesso è essenziale per la salute e la sopravvivenza umana e del pianeta, per questo è urgente chiedere ai leader dei vertici mondiali e ai nostri governi di riconoscere che il cambiamento climatico e la biodiversità indotti dall’uomo appartengono alla stessa crisi e modificare urgentemente gli impegni per limitare il riscaldamento a 1,5 gradi Celsius, nonché attuare riforme al sistema finanziario e garantire, tra gli altri, anche i diritti delle popolazioni indigene.

Puoi leggere la petizione qui https://thecatholicpetition.org/it/home-it/

Inoltre, ricordiamo di mobilitarci per unirci al prossimo sciopero globale per il clima che sarà il 24 settembre proprio durante il Tempo del Creato.

Fonte: Pax Christi – https://www.paxchristi.it/?p=18525

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *