Domenico Iannacone: “Stop al sacrificio di Taranto”

Gli è stato appena assegnato un premio giornalistico per la libertà di stampa

In questo videomessaggio l’autore della puntata “La polvere negli occhi” su Raitre ha dichiarato: “Voglio manifestare la mia vicinanza ai cittadini che soffrono. Sono qui a dare il mio pieno appoggio alla manifestazione che si terrà il 22 maggio a Taranto alle ore 17 in piazza Garibaldi”

18 maggio 2022

Domenico Iannacone ieri è stato tra i sei vincitori del premio giornalistico assegnato a coloro che si sono contraddistinti per libertà e indipendenza, sostenendo con il proprio esempio e il proprio operato la libertà di stampa. Parliamo del 62° “Premiolino”, uno dei più antichi e importanti premi giornalistici italiani.

Domenico Iannacone nel suo videomessaggio ai cittadini di Taranto

Contemporaneamente ieri Domenico Iannacone ha registrato questo videomessaggio per dire “stop al sacrificio di Taranto” e per esprimere “pieno appoggio alla manifestazione che si terrà il 22 maggio a Taranto alle ore 17 in piazza Garibaldi”. Oggi nella conferenza stampa di presentazione della manifestazione è stato condiviso questo videomessaggio in cui Domenico Iannacone esordisce dicendo: “Voglio manifestare la mia vicinanza ai cittadini di Taranto che soffrono”.

Domenico Iannacone è l’autore della puntata “La polvere negli occhi” che su Raitre ha sollevato nuovamente l’attenzione sul drammatico impatto ambientale e sanitario che l’attività siderurgica ha avuto su Taranto e sui suoi cittadini. La puntata si può vedere su Raiplay cliccando su questo link.

Fonte: Peacelink.it – https://www.peacelink.it/ecologia/a/49149.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.