“Bella Vez”: il progetto di Arci per un welfare di comunità per la terza età

Arci Bologna lancia il progetto Bella vez: brisa fer l’esèn per rigenerare i legami tra le persone anziane, sperimentare un welfare di prossimità che possa aiutarli nel ritrovare forme di socialità e di svago, superare la paura e trovare un contesto attento e accogliente, capace di saper rispondere anche a condizioni gravi di fragilità e solitudine.

L’idea è di sviluppare durante tutto l’anno un intervento innovativo che
ha già mosso i primi passi in queste settimane all’interno del Circolo Arci Benassi, circolo storico della città e punto di riferimento all’interno del Quartiere Savena per gli anziani e non solo.

Il cuore del progetto ruota attorno a una commistione di attività di carattere culturale e ricreativo accanto a un servizio sanitario/assistenziale di tipo informale, sviluppato insieme alla Cooperativa Cadiai, e che vede anche la presenza di diverse figure professionali impiegate: un Care Manager e due operatrici di comunità.

Le attività previste sono varie e si avvalgono della collaborazione di associazioni e altre realtà. Tutti i mercoledì, al Circolo Arci Benassi, dalle 14 alle 15.30, Cantieri Meticci promuove il laboratorio “Voci di Città”, un appuntamento settimanale in cui chiunque può raccontare “la sua Bologna” a partire dalle immagini in bianco e nero dell’archivio della Cineteca di
Bologna con il fine di intrecciare insieme le memorie delle persone e della città in un mosaico collettivo di foto, voci e testi.

Tutti i martedì, invece, dalle 9.30 alle 11.00, le operatrici di comunità di Arci Bologna propongono il percorso “Ciacarèr tra taccuini”: ci si incontra al Circolo per fare colazione insieme, per discutere e chiacchierare, per co-progettare momenti culturali e ricreativi.

Insieme alla Cineteca di Bologna e al Teatro Arena del Sole, verranno
organizzate tre visite guidate: si parte il 27 maggio, dalle 10 alle 11, con la “gita” alla Biblioteca Renzo Renzi di cinema e fotografia in Cineteca; il 3 giugno, alle 17, il progetto prevede la visita guidata al Teatro Arena del Sole e un aperitivo a seguire nel Chiostro del teatro; infine il 16 giugno, dalle 10 alle 11, si andrà alla scoperta della mostra “Pierpaolo Pasolini. Folgorazioni figurative” nel sottopasso di Piazza Re Enzo.

Infine la Cooperativa Cadiai è presente settimanalmente al Circolo Arci Benassi con il progetto “Come Te”, un punto di ascolto per aiutare gli anziani a orientarsi tra i vari servizi a disposizione nel territorio (assistenza, consegna dei pasti, accompagnamento a visite mediche, ecc..). Il servizio è disponibile il lunedì e il giovedì dalle 10.30 alle 12.00.

Per maggiori informazioni >>

Fonte: Bandieragialla.it – https://www.bandieragialla.it/forum-terzo-settore/bella-vez-il-progetto-di-arci-per-un-welfare-di-comunita-per-la-terza-eta/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.