In cammino per la pace – Da San Pancrazio a Civitella in Val di Chiana

La camminata, organizzata in sinergia dai comuni di Bucine e Civitella in Val di Chiana, con il coordinamento nazionale degli Enti Locali per la Pace, ripercorre la strada che collega i luoghi della strage che ha interessato i due territori comunali durante la Seconda Guerra Mondiale.


Pace

Sabato 28 maggio torna “In cammino per la Pace” in occasione del 78° anniversario degli eccidi di San Pancrazio e Civitella in Val di Chiana e del 77° Anniversario della Liberazione.

La camminata, organizzata in sinergia dai comuni di Bucine e Civitella in Val di Chiana, con il coordinamento nazionale degli Enti Locali per la Pace, ripercorre la strada che collega i luoghi della strage che ha interessato i due territori comunali durante la Seconda Guerra Mondiale.

L’itinerario, lungo 9 km, ha inizio alle 9.30 a San Pancrazio, sarà poi prevista una sosta alla Cornia dove verrà deposta una corona d’alloro presso il monumento “Ai Martiri di Cornia” e terminerà a Civitella. È una marcia a cui possono partecipare tutti poiché non richiede alcuna preparazione atletica.

A disposizione dei partecipanti saranno resi disponibili dei parcheggi collocati nelle zone circostanti la partenza e l’arrivo. Inoltre, per chi, prima della partenza da San Pancrazio, volesse recarsi con i propri mezzi a Civitella, luogo d’arrivo, sarà reso disponibile un servizio di navetta gratuito che partirà alle ore 7.45.

1-locandina 22 social

Fonte: Perlapace.it – http://www.perlapace.it/in-cammino-per-la-pace-3/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.