Acerbo (Prc-Se): Gratteri a ‘Otto e mezzo’ ci confonde con altri? Lilli Gruber dovrebbe rettificare
Acerbo (Prc-Se): Gratteri a ‘Otto e mezzo’ ci confonde con altri? Lilli Gruber dovrebbe rettificare

“Intervistato ieri da Lilli Gruber e Massimo Giannini nel corso della trasmissione ‘Otto e mezzo’ su La7 il procuratore Nicola Gratteri ha dichiarato che Rifondazione Comunista sarebbe tra i partiti della larga maggioranza che sostiene le riforme del governo Draghi. Ha anche affermato che all’opposizione ci sarebbe solo Fratelli d’Italia. Ci dispiace per il dott. Gratteri ma è evidentemente disinformato sulle posizioni del nostro partito.
Rifondazione Comunista dal 2008 si è sempre presentata alle elezioni politiche con liste in alternativa al Pd e alla destra. In parlamento siamo oggi rappresentati dalle quattro deputate della componente unitaria Manifesta – Potere al popolo – Rifondazione Comunista e al Senato da Paola Nugnes. Le nostre parlamentari sono all’opposizione.
Purtroppo dobbiamo registrare che Lilli Gruber e Massimo Giannini non hanno corretto l’affermazione sbagliata di Gratteri che ci avrà confuso con Articolo Uno o LeU.
Per la nostra scelta di rottura con il PD abbiamo pagato un duro prezzo, penalizzati dal cosiddetto ‘voto utile’ e dall’oscuramento mediatico. Sono sicuro che Lilli Gruber nella puntata di stasera preciserà che le affermazioni di Gratteri sono infondate.”

Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea


Sostieni il Partito con una


 
Appuntamenti

Fonte: Rifondazione Comunista – http://www.rifondazione.it/primapagina/?p=50677

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.