Rifondazione: governo Draghi spacca l’Italia, oggi presidio a Roma
Rifondazione: governo Draghi spacca l’Italia, oggi presidio a Roma

“Ci sono cose molto più serie della scissione del poltronista Di Maio. Il governo Draghi sta per spaccare l’Italia con il disegno di legge preparato dalla ministra Gelmini che domani a Roma incontrerà i presidenti delle Regioni. Oggi parteciperemo al presidio indetto dal Tavolo per il NO all’Autonomia differenziata in via della Stamperia a Roma dalle 12,30 alle 15 per dire no allo sciagurato disegno di legge quadro della ministra.
Il disegno di legge per l’attuazione dell’autonomia differenziata preparato dalla ministra è un testo peggiore delle previsioni più pessimistiche.
Il disegno di legge esautora il Parlamento riducendolo a luogo di mera consultazione e ratifica; consente la regionalizzazione di tutte le 23 materie, compresa scuola e trasporti; prevede un avvio della regionalizzazione dei servizi calcolato sulla spesa storica, aberrazione che ha consentito la sottrazione di risorse e di diritti a danno dei territori del Sud e più svantaggiati; prefigura a regime tasse regionali e il trattenimento dei tributi su base territoriale, rompendo ogni idea di perequazione; ricalca lo schema delle sciagurate intese stipulate da Lombardia, Veneto, Emilia Romagna con l’allora governo Gentiloni in scadenza, prefigurando un sistema di staterelli in lotta fra loro per l’accaparramento di poteri e disponibilità finanziarie.
Rifondazione comunista promuove, partecipa e sostiene tutte le manifestazioni organizzate dal movimento a difesa dei diritti di tutte e tutti indipendentemente dal luogo di
nascita e residenza.
Dopo il caos sanitario verificatosi durante la pandemia è assolutamente da irresponsabili continuare su una strada che si è già dimostrata fallimentare.

Maurizio Acerbo, segretario nazionale e Tonia Guerra, responsabile campagna contro autonomia differenziata del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea


Sostieni il Partito con una


 
Appuntamenti

Fonte: Rifondazione Comunista – http://www.rifondazione.it/primapagina/?p=50908

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.